PAGELLE E TABELLINO Napoli-Sassuolo 6-1: Mertens si esalta, Consigli si piega

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:49

La sblocca Koulibaly, poi Napoli a valanga sul Sassuolo: doppio Mertens, Osimhen, Lozano e Rrahmani. Gol della bandiera di Lopez

PAGELLE NAPOLI

Ospina 6 – Spettatore non pagante nel primo tempo. Prima parata all’ora di gioco. Prova ad evitare il gol nel finale senza successo

Di Lorenzo 6.5 – Rientra e restituisce solidità e forza alla difesa (82′ Zanoli sv)
Rrahmani 6.5 – Primo tempo di mera gestione della rare avanzate neroverdi. Nel secondo non cambia l’inerzia e si toglie lo sfizio del 6-0
Koulibaly 6.5 – La sblocca con una zuccata delle sue, lasciato in evidente libertà. Gara di una serenità disarmante
Mario Rui 6.5 – Sfiora anche il gol, primo tempo senza difficoltà e con continuità di gamba. Stesso canovaccio nella ripresa (82′ Ghoulam sv)
Anguissa 6.5 – Cancella il corridoio centrale al Sassuolo fin dai primi minuti. Partita di personalità
Fabian Ruiz 6.5 – Partecipa con continuità al’azione, gestisce bene l’azione, soprattutto sulla catena di destra (77′ Demme sv)
Lozano 7- Firma il tris: prima e dopo le sgasate dei giorni migliori (77′ Elmas sv)
Mertens 8 – Completa i primi venti minuti straordinari con l’azione personale del poker che chiude il match. In asse con Fabian mette dentro anche il gol 148 della sua mostruosa storia azzurra
Insigne 7 – Due assist, tutti e due da calcio d’angolo: disegna calcio e regala l’avvio sprint al Napoli
Osimhen 7.5 – Colpo di testa sotto la traversa per il raddoppio ed anche due occasioni prima del quarto d’ora. Poi, anche l’assist a Lozano per il 3-0 (77′ Politano sv)
All. Spalletti 7 – La scossa c’è stata: serve per ripartire, soprattutto in vista della prossima stagione

PAGELLE SASSUOLO

Consigli 4 – I primi venti minuti sono stati devastanti, con qualche responsabilità

Muldur 4.5 – Sulla fascia di Insigne, non la vede mai
Chiriches 4 – Dionisi gli cancella il secondo tempo dopo che nel primo ha concesso di tutto (46′ Ayhan 5 – Entra e compartecipa, in negativo, al gol di Mertens)
Ferrari 4 – Come Chiriches, forse con qualche pecca in meno
Rogerio 4.5 – Come Muldur, non la vede mai: devastato dall’asse di destra del Napoli
Frattesi 4.5 – Ci mette impegno, ma viene costantemente risucchiato dalla manovra del Napoli (72′ Magnanelli sv)
Lopez 5 – Come Frattesi, totalmente primo tempo dove corre a vuoto. Nel secondo prova a limitare i danni. Mezzo voto in più per il gol
Berardi 4 – Frustrato e frustrante la sua partita
Raspadori 4 – Era una di quelle gare per celebrare la sua crescita: semplicemente assente
Djuricic 4 – Esce presto, non aveva combinato nulla nel periodo in campo (25′ Henrique 5 – Non cambia la sostanza della gara)
Scamacca 4.5 – Un tempo di qualche spalla e basta (46′ Defrel 5 – Come Scamacca, né più né meno: solo qualche gestione di palla in più visti i ritmi lentissimi)
All. Dionisi 4 – Sbaglia la partita e viene travolto

PAGELLA ARBITRO

Rapuano 6.5 – Gara semplice, gestita con autorevolezza


TABELLINO

RETI: 7′ Koulibaly, 15′ Osimhen, 19′ Lozano, 21′ e 54′ Mertens, 80′ Rrahmani, 87′ Lopez

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo (82′ Zanoli), Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui (82′ Ghoulam); Anguissa, Fabian Ruiz (77′ Demme); Lozano (77′ Elmas), Mertens, Insigne; Osimhen (77′ Politano). A disp. Meret, Marfella, Malcuit, Tuanzebe, Juan Jesus, Zielinski, Ghoulam, Petagna, Zanoli. All. Spalletti
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches (46′ Ayhan), Ferrari, Rogerio; Frattesi (72′ Magnanelli), Lopez; Berardi, Raspadori, Djuricic (25′ Henrique); Scamacca (46′ Defrel). A disp. Satalino, Pegolo, Magnanelli, Oddei, Ciervo, Peluso, Ceide, Tressoldi. All. Dionisi
ARBITRO: Rapuano di Rimini (VAR: Dionisi)
AMMONITI: Lopez (S), Frattesi (S), Berardi (S)
ESPULSI: