La Juventus gioca d’anticipo: scambio con opzione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:27

La Juventus prova a muoversi prima della concorrenza: possibile lo scambio con opzione con l’altro club di Serie A

Protagonista alla sua prima stagione in Serie A, Giorgio Altare è ormai diventato titolare inamovibile nella difesa del Cagliari. Il difensore centrale bergamasco, cresciuto nelle giovanili del Milan, è sotto contratto con i rossoblù sino al 2026.

Juventus, opzione per Altare
Dirigenza Juventus ©LaPresse

Nonostante una complicata situazione in classifica, la stagione di Altare è stata fin qui positiva e il classe 1998 ha attirato l’interesse di diverse squadre. Una di queste sarebbe la Juventus, che avrebbe messo gli occhi sul possente difensore. I bianconeri vorrebbero provare ad anticipare la concorrenza e starebbero pensando ad un piano per arrivare al classe 1998.

Juventus, occhi su Altare: Dragusin a Cagliari

Per tentare di convincere il Cagliari, la Juventus potrebbe cercare di sfruttare alcune carte. Una sarebbe il rumeno Dragusin. Il difensore, che ha iniziato la stagione con la maglia della Sampdoria prima di passare alla Salernitana a gennaio dopo un’esperienza blucerchiata piuttosto deludente, potrebbe infatti finire in prestito proprio al Cagliari nella prossima stagione.

Juventus, opzione per Altare
Altare ©LaPresse

Il rumeno lascerà il club bianconero, molto probabilmente ancora in prestito e tra i club più interessanti ci sarebbero proprio i rossoblù. Come sottolinea ‘Juveinsight’, nell’affare che porterebbe Dragusin in Sardegna, i bianconeri potrebbero ottenere quantomeno una prelazione proprio su Altare. Il bergamasco, forte anche di un contratto prolungato lo scorso marzo, potrebbe quindi restare un’altra stagione in Sardegna per trovare minuti e continuità per sperare quindi di convincere definitivamente la società bianconera in futuro. Più difficile che l’affare possa portare l’ex Olbia subito in Piemonte.