Ribaltone in panchina, colloqui in corso: c’è già il sostituto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:27

La sconfitta complica terribilmente i piani ed allora la società valuta la posizione dell’allenatore: colloqui in corso, esonero possibile

Tre giornate ormai alla fine del campionato ma quasi tutto ancora in ballo. Lo sa bene il Cagliari che è in piena lotta per non retrocedere.

Serie A
Pallone Serie A © LaPresse

La sconfitta casalinga contro il Verona ha complicato ulteriormente la posizione della squadra di Walter Mazzarri, ora quartultima con tre lunghezze soltanto di vantaggio su Genoa (che ha però perso il derby) e la Salernitana in grande rimonta.

Una situazione che non lascia tranquilla la società sarda che, infatti, sta valutando il da farsi. Come riferisce ‘Sky’ sono in corso colloqui tra il presidente del Cagliari Tommaso Giulini e il direttore sportivo Stefano Capozucca. Contatti che vertono sulla posizione di Walter Mazzarri, ora a rischio esonero.

Calciomercato Cagliari, Mazzarri a rischio: colloqui in corso

Mazzarri
Mazzarri © LaPresse

Ore di riflessione in casa Cagliari su Mazzarri. Il rendimento della squadra rossoblù nelle ultime partite è stato deludente e ha complicato la situazione di classifica: appena tre punti nelle ultime otto partite, con sette sconfitte e una sola vittoria, troppo poco per non aver paura della retrocessione.

Così la società riflette se continuare con l’allenatore attuale o prendere un’altra decisione. Un esonero a tre giornate dalla fine per provare a dare una nuova sterzata ad una stagione davvero complicata. In caso di separazione, il Cagliari potrebbe richiamare Semplici, esonerato proprio per far posto a Mazzarri, ma ancora legato contrattualmente al club. Le prossime ore chiariranno tutto con un obiettivo da non poter fallire: la salvezza.