Incontro, blitz e ritorno: Allegri e la Juve devono arrendersi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:26

La Juventus pianifica le mosse per la prossima estate: un obiettivo di mercato però si allontana per la formazione allenata da Massimiliano Allegri

La Juventus pensa a finire al meglio la stagione, blindando il quarto posto che vale la Champions League e cercando di mettere almeno un trofeo in bacheca grazie alla finale di Coppa Italia dove incrocerà l’Inter.

Allegri Juventus
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Allo stesso tempo la dirigenza della Continassa pianifica le mosse per il prossimo mercato estivo, dove una delle necessità della squadra allenata da Allegri sarà quella di rimpolpare la difesa e nello specifico anche le corsie laterali. A sinistra ad esempio rimane in bilico il futuro di Alex Sandro e Pellegrini che potrebbero lasciare la formazione bianconera al termine della stagione.

Uno dei possibili obiettivi per il binario mancino è Alejandro Grimaldo, profilo da diverso tempo nei radar degli uomini mercato della ‘Vecchia Signora’. Il 26enne laterale spagnolo ha compiuto il definitivo salto di qualità con la maglia del Benfica, dove nell’annata in corso si è fatto apprezzare mettendo a referto 5 reti e altrettanti assist. La Juve segue da vicino la situazione del giocatore, in scadenza tra un anno e che difficilmente rinnoverà il contratto con le ‘Aquile’ portoghesi. Il Benfica senza prolungamento lo metterebbe inevitabilmente sulla lista delle cessioni, ad un prezzo scontato rispetto ai circa 20-25 milioni di euro della sua reale valutazione.

Calciomercato Juventus, Grimaldo lontano: il Barcellona lo riporta a casa

Calciomercato Juventus, Grimaldo vuole tornare al Barcellona
Grimaldo in azione ©LaPresse

Uno scenario ghiotto per la Juventus, anche se sulla strada del bianconeri ci sarebbe la forte concorrenza del Barcellona per un eventuale ritorno in Catalogna del terzino. Come scrive il ‘Mundo Deportivo’, i dirigenti blaugrana presto potrebbero avere un incontro con il Benfica per discutere del passaggio alla corte di Xavi di Grimaldo, cresciuto nella cantera del Barça prima dell’approdo a Lisbona nel 2015. Anche lo stesso classe ’95 avrebbe dato il suo benestare al ritorno al Barcellona, con il suo profilo gradito a Xavi per rinforzare le corsie esterne della formazione catalana. Strada quindi tutta in saluta per la Juventus: il Barça punta forte sul ritorno in Catalogna di Grimaldo.