Futuro Allegri e ritorno Del Piero, annuncio UFFICIALE di Agnelli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:52

L’annuncio definitivo del presidente Agnelli sul futuro di Massimiliano Allegri e non solo

Andrea Agnelli spazza via le voci sul futuro di Massimiliano Allegri e sulla sua presidenza alla Juventus.

Maurizio Arrivabene e Andrea Agnelli © LaPresse

Durante l’evento “Il Foglio a San Siro”, organizzato da ‘Il Foglio’, il patron della Juventus ha parlato così: “Io fuori dalla Juve? Sono sereno, so quello che stiamo facendo e mi sto divertendo, è la cosa fondamentale”. Poi l’annuncio su Allegri: “C’è un progetto di lungo periodo, sapevamo che quest’anno sarebbe stato difficile e avere rimpianti per la mancata vittoria finale è di buon auspicio per il futuro. Arrivabene? È un amministratore delegato di alto livello e ideale”. Il numero uno bianconero si è poi espresso così sulla stagione: “Chi non vince porta rimpianti: ci sono stati momenti negativi, ciò che fa effetto è che Juventus-Inter ha portato a giudizi diametralmente opposti sulle due stagioni”.

Calciomercato Juventus, Agnelli su Chiellini e Dybala

Giorgio Chiellini © LaPresse

Agnelli ha anche commentato l’addio a Dybala: “È un grande giocatore, le decisioni sono figlie di momenti. A dicembre se mi aveste chiesto di Vlahovic alla Juventus vi avrei detto che era impossibile… Le risorse sono limitate e si deve scegliere come investirle. In questa visione abbiamo Vlahovic, de Ligt, Locatelli e Chiesa. Fare un’offerta a Paulo non consona al suo livello non sarebbe stato giusto anche per lui che a 29-30 anni deve trovare l’ultimo passaggio”. Chiosa sul futuro del capitano, Giorgio Chiellini: “Ha il posto in società da qualche anno…”.