UEFA Youth League, Salisburgo travolto 0-6 in finale: trionfa il Benfica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:19

Il Benfica U19 conquista la UEFA Youth League 2021/2022 con un successo travolgente in finale: 0-6 al Salisburgo, tripletta super di Araujo

Gara letteralmente a senso unico la finalissima della UEFA Youth League 2021/2022. A contendersi il titolo di campione, tra le mura del Colovray Stadium di Nyon, c’erano il Salisburgo U19 e il Benfica U19, che aveva eliminato la Juventus in semifinale ai calci di rigore.

Benfica Salisburgo
Logo Uefa © LaPresse

Il titolo se lo aggiudicano i talenti guidati da Luis Manuel Ferreira de Castro con una prestazione assolutamente straripante, come dimostra il roboante risultato di 0-6 a loro favore. Grande protagonista della contesa Henrique Araujo, autore di una sontuosa tripletta.

UEFA Youth League, Salisburgo U19-Benfica U19 0-6: il tabellino del match

Salisburgo Benfica
Logo Uefa © LaPresse

La prima rete la punta l’ha siglata al 15esimo, allungando il punteggio dopo il gol di Neto arrivato subito dopo il fischio d’inizio. Al 53esimo della ripresa, poi, il tris a firma di N’Dour e, neanche cinque minuti più tardi, il giovane centravanti portoghese cala il poker trovando la doppietta personale. Al 69esimo Luis Semedo rifila la manita alla truppa austriaca targata Marco Rose. Nel finale (minuto 89) di nuovo Araujo agguanta la tripletta dal dischetto e chiude definitivamente i conti.

Salisburgo U19-Benfica U19 0-6: 2′ Neto (B), 15′ Araujo (B), 53′ N’Dour (B), 57′ Araujo (B), 69′ Semedo (B), 89′ Araujo (B)