Donnarumma-PSG alla resa dei conti: cosa sta succedendo

È in bilico il futuro di Gigio Donnarumma dopo la prima stagione con la maglia del Paris Saint-Germain. Le ultime sul portiere

La prima stagione al PSG ha ridimensionato Gigio Donnarumma. Arrivato da campione d’Europa e miglior giocatore di Euro 2020, il portiere ex Milan si è trovato a fare i conti con il dualismo con Keylor Navas e con le critiche per gli errori commessi.

Donnarumma-PSG alla resa dei conti: cosa sta succedendo
Gianluigi Donnarumma © LaPresse

“Ho un ottimo rapporto con Gigio ma voglio giocare ogni partita, è una situazione complicata. Sono felice a Parigi ma questa situazione deve cambiare”, ha avvisato Keylor Navas negli ultimi giorni. E lo stesso Pochettino ha annunciato in conferenza: “Ci sarà sicuramente una gestione diversa l’anno prossimo. La concorrenza è stata buona ma il futuro sarà sicuramente scritto in circostanze diverse. È chiaro che sia Keylor che Gigio vogliono giocare di più”. Uno dei due è di troppo e, con ogni probabilità, lascerà Parigi in estate. Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, solo in caso di arrivo di Antonio Conte, uno dei nomi accostati alla panchina del club parigino, Donnarumma sarà sicuro del posto da titolare e della permanenza. Un’ipotesi al momento complicata, che mantiene in bilico il futuro dell’estremo difensore. La Juventus è alla finestra, ma la porta bianconera, come un anno fa, è saldamente di Szczesny. Staremo a vedere.