La Juve sogna, Allegri approva: un top di Guardiola come erede di Dybala

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:59

La Juventus va a caccia dell’erede di Dybala, dalla Spagna la clamorosa pista che porterebbe il top player di Guardiola

La Juventus non sta passando un momento sereno né positivo. L’eliminazione a sorpresa contro il Villarreal, che l’ha poi legittimata buttando fuori addirittura il Bayern Monaco, ha fatto però pendere la bilancia verso una valutazione ancor più negativa della stagione. Con il pareggio di sabato, inoltre, la squadra di Allegri ha rimesso a repentaglio il quarto posto e oggi la Roma può avvicinarsi addirittura a -3. Mercoledì sera, invece, i bianconeri saranno praticamente obbligati a centrare almeno la finale di Coppa Italia nel ritorno contro la Fiorentina.

massimiliano allegri juventus bernardo silva
Allegri © LaPresse

E intanto, con Allegri nella bufera social per una stagione così deludente, anche la dirigenza deve trovare le soluzioni adatte per rinforzare la rosa. In primis bisognerà trovare puntelli in difesa e chiaramente il sostituto di Paulo Dybala che andrà via a parametro zero e resta tra l’opzione Inter e la suggestione Milan. Non sarà semplice trovare un giocatore all’altezza del livello tecnico dell’argentino, che però ha visto il campo con troppa discontinuità. La Juve sta sondando diverse piste, con Raspadori e Zaniolo i nomi più verosimili e concreti, in particolare l’attaccante del Sassuolo. Alcune suggestioni hanno parlato addirittura di giocatori come Salah e Di Maria, che hanno senza dubbio caratteristiche e costi anche diversi. Così come l’ultima pista clamorosa che arriva dalla Spagna.

Dalla Spagna: anche la Juventus tra le opzioni per Bernardo Silva

bernardo silva juventus manchester city
Bernardo Silva © LaPresse

Il nome in questione accostato alla Juventus come erede di Dybala è addirittura Bernardo Silva del Manchester City. Il portoghese è diventata una delle stelle della squadra di Guardiola, ha giocato quasi tutte le partite praticamente dall’inizio e ha spesso inciso, segnando 11 gol totali in tutte le competizioni. Un giocatore molto importante per i Citizens, che ovviamente ha molto mercato. In estate la sensazione è che gli sceicchi vogliano un po’ cambiare tattica e prendere un bomber vero, tipo Haaland o magari tornare su Kane. Secondo ‘fichajes.net’, la Juventus sarebbe una delle tre possibili squadre interessate a Bernardo Silva. In primis il Barcellona, che lo segue da tempo e potrebbe sostituire Dembele proprio con il portoghese, vista la necessità di prendere un titolare a destra.

La stessa che ha anche Allegri senza Dybala, il giocatore del City sarebbe perfetto per occupare quella posizione e dare soluzioni diverse rispetto alle caratteristiche di Chiesa. Secondo il portale spagnolo, il tecnico della Juve vedrebbe in maniera decisamente favorevole il suo arrivo. E poi il PSG, che potrebbe dare il via a una rivoluzione vista la situazione in bilico di Messi, Mbappe e Neymar. Il problema principale, neanche a dirlo, è il costo di Bernardo Silva, in scadenza 2025, che non sarebbe inferiore agli 80 milioni di euro. Senza contare l’ingaggio e la volontà sia di Guardiola che del calciatore. Insomma, quella che arriva dalla Spagna per la Juve appare come niente più di un sogno.