Otto sconfitte in undici partite e tifosi furibondi: la panchina ‘scotta’

Sconfitta pesante in casa. Finale tra i fischi dei tifosi: possibili riflessioni sul tecnico

Scotta la panchina di Serie A. Oggi è arrivata l’ottava sconfitta nelle ultime undici partite. Una sconfitta pesante contro un’altra squadra in lotta per evitare la retrocessione, nello specifico contro l’ultima in classifica.

Pallone Serie A ©️LaPresse

Stiamo parlando della Sampdoria, nel pomeriggio crollata in casa al cospetto della Salernitana. 2-1 il risultato finale, con annessi fischi roboanti di tutto il ‘Ferraris’. Marco Giampaolo non è proprio riuscito a dare una scossa, il suo ruolino di marcia fa piangere: da quando è tornato sulla panchina doriana, l’allenatore nativo di Bellinzona ha raccolto solo tre vittorie. Ben otto invece i ko, con quello di oggi a rappresentare il terzo consecutivo.

Sampdoria, Giampaolo flop: soluzione ‘comoda’ il ritorno di D’Aversa

Marco Giampaolo ©️LaPresse

In scadenza a giugno, con opzione per altri due anni legata evidentemente al raggiungimento della salvezza, Giampaolo non sembra al momento a rischio esonero ma non è escluso che la società possa cominciare a prendere in esame la possibilità di un nuovo cambio di guida tecnica qualora arrivasse un altro risultato negativo sabato prossimo in casa del Verona. La soluzione più ‘comoda’ sarebbe quella del ritorno di D’Aversa, mandato via a gennaio e ancora sotto contratto fino al 2023.