Non solo Vlahovic, Barone ‘avvisa’ Milenkovic: “Qui solo chi vuole restare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:41

Il direttore generale della Fiorentina Joe Barone ha parlato prima della sfida contro la Juventus: da Vlahovic a Milenkovic, le sue parole

Il direttore generale della Fiorentina Joe Barone ha parlato a pochi minuti dal fischio d’inizio della semifinale di andata di coppa Italia contro la Juventus.

Barone
Barone

Il dirigente viola a ‘Mediaset’ ha affermato: “E’ una partita molto importante, ci teniamo tanto alla coppa Italia perché è il modo di arrivare in Europa. Ci siamo meritati il posto in semifinale”.

VLAHOVIC – “Vlahovic non è un nostro giocatore, fa parte del passato. I tifosi lo accoglieranno come ritengono giusto. Ognuno fa delle scelte, ci concentriamo su questa bellissima atmosfera”.

ITALIANO TOP PLAYER – “Il gruppo, la società. Tutti credono nel lavoro di Italiano. Tutto il gruppo crede in questo sistema di gioco”.

PIATEK E CABRAL – “Direi che il nostro sistema di gioco ci consente di giocare tante palle in area di rigore e Piatek e Cabral possono toccare molti palloni. Abbiamo fatto ottime scelte, stanno facendo un ottimo lavoro. La parte importante della nostra squadra è il sistema di gioco”.

Calciomercato Fiorentina, Barone: “Milenkovic? Vediamo se c’è qualche richiesta”

Milenkovic
Milenkovic © LaPresse

BILANCIO STAGIONE – “Sono molto soddisfatto di dove siamo oggi. Andiamo degli alti e bassi, dobbiamo dare continuità perché se puntiamo ad andare in Europa dobbiamo evitare questi alti e bassi”.

MILENKOVIC – “E’ un giocatore chiave della difesa. Gli abbiamo allungato il contratto, vogliamo avere stabilità. Vediamo se c’è qualche richiesta, ma siamo sempre super preparati per il mercato e per costruire una Fiorentina con dei giocatori che vogliano restare qui a giocare a Firenze. Vogliamo una squadra stabile che possa competere per l’Europa”.