Juventus, ‘incognita’ Vlahovic | Nuova stoccata ad Allegri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:46

La Juventus prova lo scatto in avanti con l’acquisto di Vlahovic, ma c’è chi ha dubbi sui bianconeri: Allegri nel mirino

Juventus alla giornata decisiva per chiudere l’affare Vlahovic, i bianconeri pregustano il grande colpo di gennaio. Allegri si prepara ad abbracciare il bomber che ha tanto a lungo richiesto, si tratta di un affare che chiarisce gli obiettivi per il futuro e che può cambiare anche nell’immediato gli equilibri del campionato.

Juventus, 'incognita' Vlahovic | Nuova stoccata ad Allegri
Massimiliano Allegri © LaPresse

Juventus che in questo modo torna prepotentemente in auge nella corsa a un posto in Champions League. Anche se ci si chiede quale potrà essere effettivamente l’impatto del serbo sulla squadra bianconera. A livello teorico, porterà in dote un elevato numero di gol, ma la pratica potrebbe anche rivelarsi diversa. E’ l’avvertimento che arriva da due commentatori d’eccezione, che, sulla ‘Gazzetta dello Sport’, invitano Allegri a metterci del suo per risollevare la squadra.

Juventus, Vlahovic colpo ok ma i dubbi restano: il parere di Adani e Parolo

Juventus, 'incognita' Vlahovic | Nuova stoccata ad Allegri
Dusan Vlahovic © LaPresse

Marco Parolo, oggi a ‘DAZN’, spiega che per Vlahovic potrebbe esserci qualche problema di adattamento. “Vedo ancora la Juventus dietro rispetto all’Atalanta, anche senza Gosens i bergamaschi giocano sempre bene e possono farcela – afferma – Vlahovic dovrà entrare in fretta e alla perfezione nei meccanismi della Juve e non sarà facile. Deve diventare il trascinatore, alla Fiorentina giocavano tutti per lui. Non metto in dubbio quanto sia forte, ma resta una incognita”. Lele Adani chiama maggiormente Allegri alle sue responsabilità: “Non dobbiamo chiederci se basterà Vlahovic per entrare nelle prime quattro, ma perché la Juventus con il monte ingaggi più alto e l’allenatore più pagato non sia già in zona Champions. Il perché non va cercato nel parco giocatori ma nella proposta di gioco. Se questa non cambierà, non è detto che Vlahovic non possa colmare da solo il gap con le altre concorrenti. Anche se bisogna dire che è un giocatore che sposta gli equilibri e che può dare entusiasmo”.