Napoli-Salernitana, Colantuono: “Ragazzi stoici, c’era gente che vomitava”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:34

Stefano Colantuono ha commentato la partita Napoli-Salernitana, rivelando un retroscena sulle condizioni della squadra

La Salernitana non riesce nell’impresa di fare punti al ‘Maradona’ contro il Napoli. Gli azzurri si impongono 4-1 davanti ad una squadra decimata dalle assenze.

Colantuono
Colantuono © LaPresse

Colantuono nel post gara, commentando la prestazione dei suoi calciatori, rivela un retroscena su quanto accaduto all’interno degli spogliatoi all’intervallo.

Il tecnico dei granata a ‘DAZN’ spiega: “Abbiamo fatto la partita che ci aspettavamo di fare. Tutte le squadre vengono qui e vengono chiusi, serve pazienza e sfruttare quelle 2-3 opportunità. Ci eravamo riusciti, senza andare a toccare il discorso formazione: eravamo ridotti all’osso. Voglia fare un ringraziamento ai calciatori: i ragazzi sono stati stoici. Alla fine del primo tempo avevamo gente che nello spogliatoio che vomitava”.

Colantuono poi ha continuato: “Peccato di aver poi chiuso così. Ripartiamo senza piangerci addosso. Alleniamoci agli imprevisti, è mesi che lo stiamo facendo”.