Inter-Juventus, Allegri: “Sconfitta che brucia” | E su Dybala…

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:25

Le parole di Massimiliano Allegri dopo la sconfitta della Juventus contro l’Inter in Supercoppa: il commento dell’allenatore

Intervenuto a ‘Mediaset’ dopo Inter-Juventus di Supercoppa, Massimiliano Allegri ha commentato così la sconfitta dei bianconeri.

Allegri
Allegri © LaPresse

“E’ stata una buona partita per noi, era un buon test per noi. I ragazzi hanno fatto una bella partita, purtroppo a 5 secondi dalla fine abbiamo commesso questa ingenuità. Abbiamo avuto diverse occasioni, concesso poco, dovevamo evitare i due gol. Questa sconfitta brucia, fa male, ma ci deve far salire una rabbia per il campionato, per la coppa Italia e la Champions. Occorre vedere i lati positivi: la squadra sta crescendo, ora bisogna mettere la partita da parte”.

CORAGGIO – “C’è unità di intenta da parte di tutti i ragazzi. Sono contento della prestazione di Rugani, nonostante l’ingenuità finale Alex Sandro è tornato ai suoi livelli. Sono contento, ora torneranno gli infortunati e gli squalificati. Abbiamo l’Udinese e dobbiamo affrontarla nel migliore dei modi”.

Inter-Juventus, Allegri spiega l’esclusione di Dybala

Dybala
Dybala © LaPresse

DYBALA – “Dopo l’infortunio non è in grado di giocare più partite una dietro l’altra. A Roma doveva giocare di meno, qui poteva farne 60 e c’era la possibilità dei supplementari. Kulusevski ha fatto bene”.

MAGGIOR CONVINZIONE – “Ho fatto i complimenti per la partita. Dobbiamo avere la rabbia, veder festeggiare gli altri non fa piacere. Questo deve motivarci in campionato”.