Allarme Covid, UFFICIALE: stop per le nazionali giovanili

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:26

La situazione legata al Covid nel nostro paese porta la FIGC a fermare l’attività delle selezioni azzurre a carattere giovanile, il punto

Anche il mondo del calcio sta risentendo pesantemente nella nuova emergenza Covid nel paese. La decisione di riportare la capienza degli spettatori negli stadi a un massimo di 5mila si inserisce in un quadro epidemiologico decisamente più complicato e anche il nuovo protocollo ideato per la Serie A è una misura atta a non fermare il campionato, pur nella nuova impennata di contagi e ricoveri ospedalieri.

Allarme Covid, UFFICIALE: stop per le nazionali giovanili
Logo FIGC © Getty Images

La FIGC tuttavia ha preso una misura cautelare riguardante le nazionali giovanili, per le quali lungo tutto il mese di gennaio sono state sospese, con un comunicato ufficiale, le attività, consistenti in match e stage di allenamento. Dunque, la selezione Under 19 non disputerà l’amichevole inizialmente prevista a Crotone con i pari età della Spagna, che avrebbe dovuto svolgersi mercoledì 19 gennaio.