Serie A, tripla sconfitta per le Asl: la 21esima giornata si giocherà quasi tutta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:22

La Lega Serie A ha perso solo il ricorso contro la Asl bolognese: Cagliari-Bologna, fissata per domani alle 14.30, non si giocherà

La Lega Serie A ha vinto tre ricorsi al Tar contro le quarantene imposte dalle Asl locali.

Serie A, vinti tre ricorsi al Tar contro le Asl
Stadio Juve ©LaPresse

Il Tar del Friuli Venezia Giulia, quello del Piemonte e quello della Campania hanno dato ragione alla Lega: ora i giocatori negativi al Covid-19 di Udinese, Torino e Salernitana non sono più costretti a stare in isolamento. La Lega ha perso solo il ricorso contro la Asl bolognese, ciò vuol dire che Cagliari-Bologna di domani non si disputerà.

LEGGI ANCHE >>> Emergenza Covid in Serie A, assemblea straordinaria: le decisioni della Lega

A meno di nuovi ribaltoni, invece, potranno essere disputate tutte le altre partite della 21esima giornata di Serie A. Incluse quindi Torino-Fiorentina, Udinese-Atalanta e Verona-Salernitana, anche se su queste tre partite regna ancora grande incertezza su orari e soprattutto date.