Calciomercato, torna Cannavaro | Destinazione a sorpresa: c’è l’incontro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:25

Fabio Cannavaro potrebbe trovare presto una nuova panchina: sta incontrando in queste ore il presidente

Fabio Cannavaro è pronto a tornare in panchina. Alcune settimane fa il campione del mondo del 2006 ha ribadito come il suo desiderio fosse effettivamente quello di trovare una nuova esperienza, magari proprio in Italia. Dopo aver lasciato il Guangzhou, l’ex centrale della Juventus ha atteso l’occasione giusta che potrebbe essere seriamente arrivata.

fabio cannavaro ct polonia 08012021
Fabio Cannavaro © LaPresse

In particolare, Cannavaro avrebbe la possibilità di guidare addirittura una nazionale, non un club come si poteva immaginare. Accostato anche alla Serie B, il futuro del Pallone d’Oro può essere sulla panchina della Polonia. In queste ore la pista si è scaldata particolarmente, diventando forse il candidato principale per sostituire Paulo Sousa, che pochi giorni fa ha firmato con il Flamengo. Il tecnico portoghese si è dimesso da ct della nazionale polacca proprio per il club rubronegro. L’ufficialità è arrivata nelle ultime ore del 2021, con un contratto biennale.

Polonia, incontro con Fabio Cannavaro per il ruolo di ct

Cannavaro © Getty Images

Paulo Sousa ha lasciato a dicembre l’incarico di allenatore della Polonia, sposando il Flamengo in Brasile: “Sono felice di rappresentare la tifoseria più grande del mondo. Sono orgoglioso e soddisfatto di allenare un club dalla grandezza incomparabile come il Flamengo. Lavoreremo insieme per regalare gioie e titoli al club e per stringere attorno alla squadra l’affetto di 40 milioni di tifosi”. Al suo posto potrebbe quindi arrivare proprio Fabio Cannavaro, che alcuni mesi fa ha interrotto la sua esperienza in Cina con il Guangzhou Evergrande, dove ha cominciato la sua carriera di allenatore.

Come riporta ‘Sky Sport’, Cannavaro in questo momento è nella capitale, Varsavia, per incontrare il presidente della Federcalcio della Polonia e il vertice era previsto proprio a minuti. L’obiettivo principale della federazione è ovviamente andare i Mondiali di Qatar 2022, che però come per l’Italia dovranno passare per gli spareggio. Il 24 marzo ci sarà la sfida alla Russia, poi in caso di vittoria affronterebbe la vincente di Svezia-Repubblica Ceca. Un percorso complicato, ma decisamente alla portata. Per Cannavaro sarebbe senza dubbio una grande sfida, allenare gente come Lewandowski e Milik, ma anche tantissimi giocatori che militano in Serie A come Szczesny, Skorupski, Bereszynski, Zielinski, Linetty e ora anche Piatek.