Serie A, caos Covid: saltano 4 gare, ma il campionato non si ferma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:10

Caos Covid in Serie A, tra nuovi positivi e gare a rischio sospensione: Asl bloccano Torino e Udinese, Napoli e Inter partiti

Regna il caos attorno alla Serie A. Alla vigilia della prima giornata di ritorno del campionato italiano, si susseguono novità relativa alla situazione Covid. Tra nuovi positivi e squadre bloccate, i punti interrogativi sono tantissimi legati a molte gare in programma domani.

LEGGI ANCHE >>> CMIT | Super green pass e obbligo vaccinale per i giocatori: ecco cosa sta succedendo

Caos Covid in Serie A: la situazione
Pallone della Serie A ©LaPresse

ORE 21.40 – Con 13 giocatori disponibili, portiere incluso, la Lega Serie A non rinvierà nessuna gara. Il campionato non si ferma

21.33 – Tramite un comunicato ufficiale, il Bologna ha chiesto il rinvio delle partite contro l’Inter e contro il Cagliari, in virtù delle disposizioni dell’ASL.

20.45 – E’ braccio di ferro tra Asl e Serie A: la Lega non ha intenzione di rinviare alcuna gara. L’Inter è pronta a presentarsi regolarmente al Dall’Ara

20.10 – Iniziato un Consiglio di Lega straordinario in conference call per valutare la situazione

20.00 – Bologna messo in quarantena, salta la sfida con l’Inter

19.50Proposta shock dal Governo: sospensione del campionato

19.30 – Il direttore dell’Ausl di Bologna avverte: “Bologna-Inter è a rischio”

19.10 – L’Udinese resta bloccato e non parte per Firenze: il club friulano ha chiesto il rinvio delle prossime due gare

18.50 – Arthur guarito dal Covid: comunicato ufficiale da parte della Juventus

17.50Asl di Torino ha bloccato la squadra granata: niente partenza per Bergamo

15.40Decisione ufficiale da parte dell’Asl di Napoli: gli azzurri sono partiti per Torino

13.55Altro positivo in casa Napoli: si tratta del portiere Alex Meret

12.45Il direttore generale della Asl Napoli 2, Antonio D’Amore annuncia: “Domenica la Serie A si fermerà”

12Nuovo caso di positività al Genoa: il comunicato ufficiale

11.15 – Altri quattro positivi in casa Bologna: il comunicato del club rossoblù

11.05Elmas negativizzato: il macedone a disposizione per la sfida con la Juventus