De Ligt-Barcellona: la verità sulla clausola ‘speciale’ per i blaugrana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:14

Il Barcellona ha rimesso tra le sue priorità per l’estate Matthijs de Ligt: la verità sulla clausola ‘speciale’ per il club catalano

Nelle ultime settimane si è tornato a parlare con insistenza anche del futuro di Matthijs de Ligt. Le dichiarazioni di Mino Raiola hanno infatti riacceso rumors e indiscrezioni di calciomercato.

De Ligt-Barcellona: la verità sulla clausola 'speciale' per i blaugrana
Matthijs de Ligt © LaPresse

“È pronto per un nuovo passo, lo pensa anche lui. Sappiamo tutti quali sono i club per un buon passo, vedremo questa estate. Premier League? Potrebbe essere anche il Barcellona o il Real Madrid o il Paris Saint Germain“, ha annunciato l’agente del difensore olandese. Parole alle quali ha replicato l’amministratore delegato della Juventus, Maurizio Arrivabene: “Io sono abituato a parlare generalmente molto, molto chiaro. Al giorno d’oggi l’attaccamento alla maglia da parte di molti giocatori è in forma minore rispetto all’attaccamento che hanno per i loro procuratori. Detto ciò, Dybala è il numero 10 della Juventus, de Ligt è un grandissimo difensore. Loro devono fare il loro lavoro, noi faremo il nostro”. Anche il futuro di de Ligt torna così in bilico e in prima fila c’è sempre il Barcellona: ecco la verità sulla clausola ‘speciale’ pro-Barça.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Agente Rugani: “Sarri? Segnale chiaro dalla Juventus. Vlahovic perfetto con Dybala”

Calciomercato Juventus, de Ligt: la verità sulla clausola pro-Barcellona

De Ligt-Barcellona: la verità sulla clausola 'speciale' per i blaugrana
Joan Laporta, presidente del Barcellona © LaPresse

Sfruttando l’assist di Raiola il Barcellona è dunque tornato a pensare a de Ligt come una priorità in vista del calciomercato estivo. Il club blaugrana è alla ricerca di un difensore per il suo futuro e ha rimesso l’ex capitan dell’Ajax in cima alla sua lista. Nel contratto firmato con la Juve è stata prevista una clausola da 125 milioni di euro, valida per qualunque club si accordi con il classe 1999.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Una ‘vecchia fiamma’ dell’Inter per il centrocampo del Milan

Inoltre, negli ultimi giorni si è parlato molto anche di una clausola ‘speciale’ ridotta, da 75 milioni, valida soltanto per il Barcellona. Una clausola che però, come riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, non risulta essere inserita nell’accordo del 2019. Molto dipenderà anche dalla volontà del giocatore, ma il Barça è avvisato: per strappare de Ligt alla Juventus serviranno oltre 100 milioni di euro.