Tra PSG e Real Madrid | L’annuncio di Mbappe sul suo futuro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:40

Tiene sempre banco anche il futuro di Kylian Mbappé. Tra Paris Saint-Germain e Real Madrid, ecco l’annuncio della stella francese

Dal campo al calciomercato: Kylian Mbappé è destinato a far parlare di sé anche per il suo futuro ancora in bilico. La stella del PSG, infatti, è in scadenza di contratto nel prossimo giugno e sempre nel mirino del Real Madrid.

Tra PSG e Real Madrid | L'annuncio di Mbappe sul suo futuro
L’esultanza di Kylian Mbappe © LaPresse

Florentino Perez tornerà sicuramente alla carica per l’attaccante francese, e stavolta il Paris Saint-Germain rischia addirittura di perdere il giocatore a parametro zero. Un trasferimento a gennaio sembra infatti da escludere, come annunciato dallo stesso Mbappé. In un’intervista rilasciata alla ‘CNN’ dopo i ‘Globe Soccer Awards’, il talento ha parlato così del suo futuro: “Real Madrid a gennaio? Sono felice di restare… Parigi è la mia città. Darò tutto me stesso. Voglio vincere tutto in questa stagione. L’unica cosa a cui penso è a battere il Real Madrid agli ottavi. Dobbiamo essere pronti. È ora di fare un salto di qualità. Sono due anni che otteniamo buoni risultati, con la finale e la semifinale. Ma ora vogliamo vincere”. Una chiusura in vista di gennaio che sa però di apertura per giugno: Mbappé, già vicino nella scorsa estate, non ha mai nascosto la propria preferenza nei confronti del Real Madrid.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Agente Rugani: “Sarri? Segnale chiaro dalla Juventus. Vlahovic perfetto con Dybala”

Tra PSG e Real Madrid | L'annuncio di Mbappe sul suo futuro
Mbappe e Bonucci premiati ai Globe Soccer Awards © LaPresse

Mbappé al PSG fino a fine stagione: “Vogliamo vincere tutto”

L’obiettivo di Mbappé e del suo Paris Saint-Germain, e non potrebbe essere altrimenti, è quello di trionfare in tutte le competizioni: “Darò tutto quello che ho per vincere la Champions League, il campionato e la coppa. Voglio rendere felici i tifosi del PSG perché se lo meritano. Parigi è la mia città, dove sono nato e cresciuto. Giocare per il Paris è una sensazione incredibile, una squadra piena di campioni. Per me è un grande piacere poter dire ai miei figli, ai miei amici, che gioco con Messi. Siamo tutti felici di averlo a Parigi. È un momento incredibile che resterà nella storia del calcio”.