Cassano ‘esonera’ Allegri: “Via se viene eliminato dal Villarreal”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:44

Cassano è tornato a parlare di Massimiliano Allegri e della sua Juventus dopo il deludente pareggio di Venezia. La sentenza sul tecnico bianconero

A Venezia, contro un’altra neopromossa, è arrivato l’ennesimo passo falso in campionato da parte della Juventus di Massimiliano Allegri. Il quarto posto si è allontanato ulteriormente e il tecnico è di nuovo finito al centro delle critiche per la prestazione della sua squadra.

Cassano 'esonera' Allegri: "Via se viene eliminato dal Villarreal"
Vieri, Adani, Ventola e Cassano alla Bobo TV, in diretta su Twitch (screenshot)

Anche nel corso della ‘Bobo TV‘, in diretta su Twitch, si è tornato a parlare della Juventus vista a Venezia. In particolare, Antonio Cassano è piuttosto critico nei confronti di Allegri: “Un solo giocatore medio della Juventus vale tutti e 25 quelli del Venezia. E non parlo di Dybala, de Ligt e dei giocatori top, ma di un giocatore medio della Juve. Le parole di Allegri in conferenza (“giochiamo da provinciale“, ndr) le metterei in tutte le classi da far vedere ai bambini. Posso dire prima della partita vado a giocare da provinciale? Che messaggio dai alla squadra? Occhio che continuando così si sta facendo male Allegri, molto male. Sta cercando di continuare a fare quello che ha sempre fatto, senza farsi aiutare da nessuno. Così sta rischiando veramente di esser mandato via”.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Camoranesi: “Il mio calcio semplice. Italiano, la Juve e Julian Alvarez: vi spiego”

Cassano sicuro: “Allegri esonerato se non batte il Villarreal”

Cassano 'esonera' Allegri: "Via se viene eliminato dal Villarreal"
Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus © LaPresse

Cassano ha parlato di esonero per Massimiliano Allegri in caso di mancato passaggio ai quarti di finale di Champions League. Il pessimo cammino in campionato costringe infatti i bianconeri a puntare sul percorso nella massima competizione europea.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Osimhen, nuovo controllo: serve ancora un ok per il rientro in gruppo

“L’attuale Juventus rischia col Villarreal, che è una squadra europea che gioca. La mia convinzione è che se continua così in campionato e non supera gli ottavi di finale di Champions League sarà esonerato subito dopo il Villarreal. – ha sentenziato l’ex attaccante – Se passa il turno rischia comunque a fine stagione senza la qualificazione alla prossima Champions League”.