Mondiale a rischio, UFFICIALE la rescissione con il ct

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:10

A rischio la qualificazione al Mondiale in Qatar, arriva la comunicazione ufficiale sulla rescissione

Un solo punto conquistato nelle ultime cinque giornate di qualificazione e la possibilità di qualificarsi al Mondiale 2022 che si è notevolmente compromessa. Dal terzo posto l’Uruguay è ora attualmente settimo in classifica, a 16 punti.

LEGGI ANCHE >>> Lazio-Juventus, i convocati di Allegri | La scelta UFFICIALE su Dybala

Tabarez e Tite © Getty Images

La qualificazione è complicata, ma resta possibile visto che Colombia (quarta) e Perù (quinto) hanno rispettivamente due e un punto in più rispetto ai ‘Charrua’. La federcalcio uruguayana però ha annunciato la rescissione contrattuale del ct Oscar Tabarez, che lascia dunque la panchina dell’Uruguay dopo 15 anni. Questo il comunicato della federazione:
“Il comitato esecutivo dell’AUF che ha risolto il contratto del signor Oscar Washington Tabarez e degli altri membri del corpo tecnico della Nazionale maggiore.
Spieghiamo che questa decisione non implica il disconoscere l’importante contributo di Tabarez al calcio uruguayano. Salutiamo e riconosciamo i fondamentali risultati sportivi in questi 15 anni che hanno collocato l’Uruguay nuovamente tra i primi posti del calcio mondiale.
Esprimiamo il nostro rispetto e riconoscimento al professionismo e alla dedizione durante questo lungo processo lavorativo.
Il comitato esecutivo ha preso questa difficile decisione in virtù delle circostanze presenti, con la speranza di ottenere i risultati tanto sperati”.