“Non ha nulla dell’altro!” | Lazio-Juventus si infiamma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:29

Torna il campionato con subito un big match in programma sabato: la Juventus fa visita alla Lazio dell’ex Sarri

Archiviata la sosta per le Nazionali, che ha condannato l’Italia di Mancini ai playoff Mondiali, ripartono campionati e coppe europee per l’ultimo ciclo di partite fino alla pausa natalizia. Con subito un big match in Serie A.

"Non ha nulla dell'altro" | Lazio-Juventus si infiamma
Sarri e Allegri © Getty Images

Sabato, alle ore 18.00, la Lazio dell’ex Sarri ospiterà la Juventus di Massimiliano Allegri. I bianconeri rincorrono in classifica e con un successo all’Olimpico raggiungerebbero proprio i biancocelesti a quota 21, a ridosso della zona Champions League. La Lazio e poi l’Atalanta: Allegri non può più permettersi ulteriori passi falsi per non compromettere anche la rincorsa alla prossima Champions.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Calciomercato, da Pogba a Villar: parla Quiles Boix

Nuove critiche ad Allegri: “Ha bisogno dei giocatori”

"Non ha nulla dell'altro" | Lazio-Juventus si infiamma
Massimiliano Allegri © Getty Images

Una prima parte di campionato da incubo per la Juventus che ha subito visto finire Allegri al centro delle critiche. Tante vittorie sofferte, per 1-0, e numerosi passi falsi che hanno fatto sprofondare Dybala e compagni a -14 da Milan e Napoli. A ‘Radio Radio’, il giornalista Tony Damascelli si è espresso così sul ritorno in panchina di Massimiliano Allegri: “Sarri ha un’idea del gioco che prescinde dagli uomini, classico di una teoria. Allegri non ha nulla di questo, si affida, al contrario, agli uomini in grado di cambiare la partita. Non altro. Ha bisogno dei giocatori. In questi primi tre mesi, dal punto di vista tattico, non c’è la sua impronta”.