Immobile confessa: “Critiche? Mi danno fastidio. Con Sarri tutto diverso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:15

Ciro Immobile non ci sta e sottolinea il suo fastidio per le tante critiche ricevute con la maglia dell’Italia. L’attaccante fa il punto in conferenza

Ciro Immobile sta vivendo un ottimo momento con la sua Lazio. L’attaccante continua a mettere a segno gol e ottime prestazioni.

Immobile confessa: "Critiche? Mi danno fastidio. Con Sarri tutto diverso"
Immobile © LaPresse

Il bomber si è presentato in conferenza stampa in modo da presentare le prossime sfide che attendono l’Italia, a partire da quella contro la Svizzera. L’attaccante ha sottolineato, però, anche le differenze con Maurizio Sarri: “Ora c’è un modo di giocare completamente diverso, che mi aiuta anche qui in Nazionale con l’Italia. A ottobre non c’ero, ma ora cercherò di mettere tutto me stesso in campo per queste due gare. Ora vogliamo raggiungere l’obiettivo, sono partite difficili e importanti”.

LEGGI ANCHE >>> Lazio, Mancini premia Cataldi: il centrocampista convocato in Nazionale

Italia, Immobile non nega un certo fastidio per le critiche ricevute

Immobile confessa: "Critiche? Mi danno fastidio. Con Sarri tutto diverso"
Immobile © LaPresse

A precisa domanda sulle tante critiche ricevute in Nazionale, Immobile sottolinea: “Non lo nego, un po’ mi danno fastidio. So che i numeri che ho con la Lazio non sono gli stessi che ho qui. Le due cose, però, non si possono paragonare”. Poi continua: “Vorrei fare gli stessi gol, ma non tutto ciò che desideriamo ci riesce. Mi dispiace a volte non avere lo stesso trattamento degli altri, sembrava io non facessi parte dei 26 dell’Europeo e questa è una cattiveria. Sono soddisfatto per quanto faccio con questa maglia”.

Ora massima concentrazione: “La partecipazione al Mondiale è una cosa a cui teniamo tutti tantissimo e vogliamo raggiungerla il prima possibile. Dopo la delusione del 2017 non può essercene un’altra”.