Juventus, via in estate | “E’ un individualista, non si integra”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:22

Parole pesanti del giornalista contro il giocatore della Juventus, che in questa prima parte di stagione ha deluso enormemente le attese

Il problema dell’attacco in casa Juventus è sotto gli occhi di tutti. Cristiano Ronaldo, con il suo addio, ha lasciato un vuoto enorme, difficilmente colmabile. Si sperava che Kean potesse dare un apporto migliore ma fin qui i gol segnati in Serie A, sono stati solamente due, in sei partite.

Juventus, Morata nel mirino
Juventus ©LaPresse

Ha fatto peggio Alvaro Morata, che due centri li ha realizzati con un minutaggio superiore, frutto delle sue undici presenze (ha segnato anche due gol in Champions). La vera grande delusione, fin qui, è proprio lo spagnolo. L’ex Atletico Madrid la passata stagione non aveva fatto male e si pensava che l’addio di Ronaldo gli avrebbe permesso di spiccare il volo e invece sta faticando parecchio ad andare a segno.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Juventus, via libera Allegri: risoluzione e nuovo innesto a gennaio

“Morata non si integra con i compagni”

morata juve zenit
Morata © LaPresse

LEGGI ANCHE >>>Juventus-Fiorentina non è (ancora) finita: Chiesa diventa Tania Cagnotto

Gianfranco Pecile, opinionista, a ‘Top Calcio 24’, boccia totalmente il bomber bianconero: “Morata non è un centravanti di riferimento, è un individualista, si integra poco con i compagni. E nel calcio è un guaio, la Juventus ha un grande problema nel reparto avanzato”.

Il futuro di Alvaro Morata, come raccontato, è davvero in bilico. Non è da escludere che al termine della stagione faccia ritorno in Spagna. La Juventus sta infatti seriamente pensando di regalarsi un bomber che possa finalmente far dimenticare Ronaldo e tutti sappiamo che il nome in cima alla lista è quello di Vlahovic.