Fumogeni in campo, succede di tutto: ritarda l’inizio della sfida!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:41

Brutte notizie in Ligue 1, dove il lancio di fumogeni in campo e la fitta nebbia fanno ritardare l’inizio della gara tra Saint Etiene e Angers

Pallone Serie A
Pallone Serie A © Getty Images

Lancio di fumogeni in campo, fitta nebbia e partita ritardata. E’ successo stasera in Ligue 1 sul campo del Saint Etienne, che ospita l’Angers per l’anticipo dell’undicesima giornata di campionato. Inizialmente prevista alle ore 21, la sfida è stata posticipata per ripristinare l’ordine pubblico e la giusta visibilità del campo, messa in crisi proprio dal corposo lancio di bengala avvenuto all’ingresso in campo delle due compagini.

LEGGI ANCHE >>> Donnarumma dice basta: addio PSG, Raiola ha scelto la prossima squadra

Lancio di fumogeni e nebbia fitta: posticipato l’inizio di Saint Etienne-Angers

Claude Puel ©Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Punti di penalità e porte chiuse: decisione pesante in Ligue 1!

Il Saint Etienne di Claude Puel è attualmente ultimo in classifica a quota 4 punti, mentre l’Angers di Gerald Baticle è quinto insieme al Lione. Al momento non è ancora chiaro il motivo che ha portato i tifosi a deturpare il campo con il lancio degli oggetti fumanti. Inevitabile la decisione dell’arbitro di ritardare il fischio di inizio.