CMIT TV | Juventus, bocciatura per Kean: “Ecco cosa non piace ad Allegri”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:53

Kean non è riuscito a trovare continuità nella sua avventura alla Juventus fino a oggi. Ecco cosa non piace ad Allegri

Juventus, Kean e i rapporti con Allegri
Kean e Bernardeschi ©️Getty Images

Moise Kean è tornato alla Juventus, destando le aspettative di molti e probabilmente anche di Massimiliano Allegri, proprio colui che l’ha lanciato. Il bomber, però, ha vissuto momenti piuttosto negativi in questa stagione e pochi acuti. Ancora la quadratura del cerchio non è arrivato e Guido Vaciago, giornalista di ‘TuttoSport’, ne ha parlato alla CMIT TV: “Kean non piace ad Allegri (chiede Fabrizio Biasin, ndr.)? Non sbagli, vuole un atteggiamento più applicato. Non credo Allegri abbia dubbi sul suo talento, ma sul suo atteggiamento. È molto migliorato, ma un po’ svagato. Nel derby ha giocato con grande agonismo, ma gli era stato chiesto di andare largo per non sbattere contro Bremer. Lui, invece, ha impattato contro Bremer. Questo fatto di non aver osservato tutte le richieste fatte non aiuta a valutare il calciatore. Poi credo che Allegri sia un pragmatico: di fronte a una buona prestazione, mette da parte qualsiasi giudizio personale”. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Turone: “Juve-Roma, Mou tranquillo. Orsato una garanzia”

Calciomercato Juventus, da Kean al possibile affondo per Tchouameni

Juventus, Vaciago e l'analisi dei rapporti Kean-Allegri
Vaciago alla CMIT TV

Non manca anche il tema calciomercato e la Juventus a gennaio potrebbe puntare pesantemente su Aurelien Tchouameni. Vaciago spiega a tal proposito: “La Juventus potrebbe muoversi a gennaio se dovesse arrivare il colpaccio in uscita. Cioè Ramsey al Newcastle o altri club di Premier. E se così fosse, libererebbe un posto nel monte ingaggi. Ci potrebbe essere a quel punto un acquisto ed è un calciatore che piace tantissimo a Federico Cherubini e non solo a lui. È stato già trattato, poi le cessioni non sono entrate. Tchouameni è il primo acquisto in lista, ma occhio perché rispetto a quest’estate la concorrenza è molto agguerrita e c’è il Real Madrid sul calciatore”.