“Lo era anche con la Spagna”: Mancini risponde alla critica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:07

L’Italia torna al successo contro il Belgio e Roberto Mancini nel commentare il match difende la squadra delle critiche

Mancini
Mancini

L’Italia vince contro il Belgio e chiude al terzo posto la Nations League. Al termine della gara Roberto Mancini ha parlato ai microfoni della ‘Rai’ difendendo la prestazione degli azzurri anche contro l’Italia: “E’ tornata la squadra dell’Europeo? Era l’Italia di Euro2020 anche con la Spagna ma in 10 è difficile di giocare le partite. Oggi hanno giocato bene, sono stati bravi”.

Il commissario tecnico ha parlato anche di reparti e singoli: “Centrocampo reparto con maggiore scelta? Sicuramente abbiamo diverse soluzioni. Chiesa può giocare a destra, sinistra, non ha grande difficoltà. Anche Berardi ha fatto benissimo, anche Raspadori e Kean”.

In conferenza Mancini ha poi aggiunto: “Contro la Svizzera sarà una gara difficile, come lo sono state le precedenti. Giochiamo in casa e sarà la gara dell’anno dopo gli Europei: siamo consapevoli che dobbiamo vincere”.

Inoltre sul ruolo di Locatelli: “Servono alternative quando manca Jorginho. Locatelli ha le qualità per fare quel ruolo e oggi ha fatto bene: può giocare sia da interno che da play”.