Juventus-Chelsea, Bonucci: “De Ligt e Chiellini? Patata bollente ad Allegri”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:19

Le dichiarazioni in conferenza stampa di Leonardo Bonucci dopo il successo all’Allianz Stadium della Juventus contro il Chelsea

Bonucci
Bonucci

Leonardo Bonucci è stato uno dei migliori in campo nella notte dell’Allianz Stadium, arginando lo spauracchio Lukaku nel match di Champions League contro il Chelsea. Le parole in conferenza stampa del difensore della Juventus: “Stasera ha fatto la differenza l’atteggiamento, la voglia di soffrire e non concedere nulla alla squadra campione d’Europa. Questo deve essere l’esempio e non l’eccezione per il futuro. Stasera la vedo più come una lezione, abbiamo le qualità per fare bene ma alle volte sbagliamo tecnicamente, anche se con questa intensità le vittorie arrivano di conseguenza”. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Bonucci prosegue parlando della sua prestazione: “E’ stata una gara di alto livello, giocare la Champions dà sempre grandi stimoli. Credo che sia tra le migliori partite che ho disputato ma a livello di squadra, non singolarmente. De Ligt? E’ un grande difensore, troppo volte criticato eccessivamente. Ha valori importanti e il futuro è dalla sua parte. Chi non vorrebbe giocare con de Ligt e Chiellini? Per la difesa a tre dovete chiedere al mister, la patata bollente è sua (ride, ndr)”.