Milan-Atletico Madrid, i convocati: tegola Pioli, dopo Ibra un altro big out

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:31

Stefano Pioli dovrà fare a meno di un altro titolarissimo per la supersfida con l’Atletico Madrid

pioli milan atletico madrid convocati kjaer
Pioli © Getty Images

Per il Milan si avvicina una sfida che per certi versi è già da dentro o fuori contro l’Atletico Madrid in Champions League. Dopo il ko di Liverpool, per i rossoneri la partita contro Simeone diventa fondamentale per restare in corsa per gli ottavi di finale. La squadra di Pioli ci arriva in fiducia dopo la vittoria pur sofferta contro lo Spezia, in cui hanno potuto riposare anche diversi titolari. Non recupera Zlatan Ibrahimovic, che sperava di essere presente oggi ma deve dare ancora forfait: lo svedese è rientrato dopo un lungo stop contro la Lazio, ha segnato e poi si è rifermato. La buona notizia è la conferma di Olivier Giroud tra i convocati, ma per il Milan la nuova brutta novità è un’altra.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Nei convocati rossoneri per la partita di stasera con l’Atletico Madrid non è presente infatti Simon Kjaer. Il danese si era infortunato contro la Juventus, dei problemi muscolari che lo hanno costretto a uscire dal campo e a fermarsi qualche giorno. L’ex Wolfsburg ha saltato il match di La Spezia, si è allenato in questi due giorni ma Pioli non ha nessuna intenzione di rischiare e ha deciso di lasciarlo comunque fuori. Evidentemente l’allenatore del Milan teme una ricaduta del problema ai flessori in vista degli altri impegni fondamentali della stagione, anche se in ogni caso si tratta di una scelta esclusivamente a scopo precauzionale. Da valutare adesso come Pioli cambierà la sua difesa. Di seguito l’elenco dei convocati:

PORTIERI: Jungdal, Maignan, Tătărușanu.
DIFENSORI: Ballo-Touré, Calabria, Florenzi, Gabbia, Hernández, Kalulu, Romagnoli, Tomori.
CENTROCAMPISTI: Bennacer, Díaz, Kessie, Saelemaekers, Tonali.
ATTACCANTI: Giroud, Leão, Maldini, Rebić.