Venezia-Torino, Zanetti: “Siamo inesperti, ma in Serie A possiamo starci”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:53

Venezia-Torino, il tecnico dei lagunari Zanetti soddisfatto per la prestazione incoraggia i suoi sul percorso di crescita.

Zanetti
Paolo Zanetti – screen shot

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

Il Venezia conquista il primo punto casalingo pareggiando contro il Torino, l’1-1 in rimonta soddisfa il tecnico dei lagunari Paolo Zanetti che però è lucido nell’evidenziare i difetti dei suoi: “Dal punto di vista agonistico una partita migliore di questa non si poteva fare, altre squadre hanno subito molto di più – ha spiegato a ‘DAZN’ – Abbiamo rischiato di perdere per una disattenzione, siamo inesperti e rischiamo sempre molto quando concediamo in difesa. Quando parlo di esperienza non parlo tanto dell’età, ma dell’aver giocato in Serie A, o allenato, come nel mio caso. Spero comunque che i miei giocatori siano consapevoli di poter stare in questa categoria, manca un po’ di incisività in attacco, ma con la qualità si può fare la differenza. I cambi? Il 4-4-2 è stata una scelta per coprire bene il campo e non dare punti di riferimento, ha anche funzionato perché siamo rimasti molto offensivi. Chi è entrato dalla panchina poi ha fatto bene”.