Roma-Udinese, Mourinho: “Faremo di tutto per Pellegrini!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:15

Il tecnico della Roma, Jose Mourinho, è intervenuto nel postpartita dopo la vittoria contro l’Udinese: ecco le sue dichiarazioni

Roma Udinese Mourinho
Mourinho (Screen DAZN)

La Roma vince con tanta sofferenza contro l’Udinese. Al termine del match, il tecnico dei giallorossi, Jose Mourinho, è intervenuto ai microfoni di ‘Dazn’. Le sue parole: “Dopo una sconfitta è sempre più difficile. Ma secondo me abbiamo giocato i primi migliori 35 minuti del campionato. Avevamo la partita in tasca. Nel secondo tempo abbiamo perso un po’ di controllo, ma siamo sempre stati squadra. Ci siamo uniti e abbiamo chiuso gli spazi. Partita difficile, ma tre punti meritati”. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

PELLEGRINI: “Voglio conoscere i meccanismi legali del calcio italiano, per poter fare di tutto per farlo giocare domenica. Ho tanti dubbi che qualcuno possa dire che fosse un giallo meritato il secondo”.

COSA MANCA: “Il tempo, ma anche qualcosa in più. In questo momento sono concentrato a far crescere la squadra e i giocatori. Dobbiamo lavorare tanto, ma abbiamo bisogno di qualcosa in più”.

LEGGI ANCHE>>> PAGELLE E TABELLINO ROMA-UDINESE: Abraham decide. Tegola derby da Rapuano

Mourinho continua: “La dirigenza ha bisogno di tempo anche. Una proprietà pazza non si preoccupa del futuro del club. Questa proprietà vuole fare le cose in modo sostenibile. Si preoccupa del domani è del dopodomani. Ho potuto dire che la gente è con noi dopo una sconfitta”.

CALAFIORI: “Ha giocato meglio che col Verona, perché ha rischiato di più. L’azione per il gol è stata fantastica. Deve avere più fiducia in se stesso e nel suo corpo, nonostante i gravi infortuni. Non deve chiedere il cambio con la prima sensazione negativa. Deve essere più uomo, ma ha un cuore giallorosso grande. Bisogna lavorare”.