Koeman in bilico: il Barcellona mette in ‘attesa’ Conte e Pirlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:38

Sono giorni burrascosi in casa Barcellona a causa dell’andamento della squadra di Koeman: parla il presidente Laporta

La situazione al Barcellona non è senza dubbio delle più serene. La squadra di Ronaldo Koeman è in ritardo nella classifica del campionato e ha perso malamente la prima di Champions col Bayern Monaco. Il tecnico olandese è stato sommerso di critiche e la sua reazione si è manifestata nella non conferenza stampa di qualche giorno fa in cui invece si è limitato a leggere un semplice comunicato. Un atteggiamento che denota una certa tensione, mentre si fanno tanti nomi per la sua successione da Conte a Pirlo ma soprattutto Roberto Martinez.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

A tal proposito, intercettato da ‘El Chiringuito TV’, ha parlato lo stesso presidente del Barcellona Joan Laporta: “Abbiamo saputo solo pochi minuti prima del suo comunicato, rispetto la sua decisione, può esprimersi come meglio crede. L’allenatore dipende sempre dai risultati e dal gioco, anche se qui al Barcellona non contano solo i risultati e Ronald lo sa. Si comporterà da professionista e proverà in ogni modo a vincere la prossima partita. Koeman – sottolinea Laportacontinua con noi perché è il nostro allenatore e ha un contratto. Tutto quello che decideremo sarà fatto per il bene del Barcellona e se dovranno essere prese delle decisioni saranno prese. Il suo futuro non dipende dalla partita di oggi, ad ora siamo con lui”.