Chiesa e “la consapevolezza di essere alla Juve”: con lo Spezia per smentire Allegri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:50

Chiesa torna titolare contro lo Spezia: occasione per il campione d’Europa per ‘smentire’ le recenti parole di Massimiliano Allegri

Chiesa e "la consapevolezza della Juve": con lo Spezia per smentire Allegri
Federico Chiesa © Getty Images

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

“È entrato in un momento difficile della partita e avevo bisogno di lui per portare la palla nella metà campo opposta. Deve crescere e acquisire la consapevolezza che siamo alla Juve“. Lo ha dichiarato Massimiliano Allegri su Federico Chiesa nel post partita di Juventus-Milan. Parole, quelle del tecnico bianconero, che stanno facendo discutere soprattutto tra i tifosi alla luce dell’ottimo impatto avuto dall’esterno nella prima stagione a Torino e dell’Europeo vissuto da assoluto protagonista. Oggi, contro lo Spezia, Chiesa è dunque chiamato a smentire Allegri. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV | Pirlo-Barcellona: che cosa c’è di vero!

Chiesa e "la consapevolezza della Juve": con lo Spezia per smentire Allegri
Massimiliano Allegri © Getty Images

Chiesa chiamato a smentire Allegri: contro lo Spezia per riprendersi la Juve

14 gol e 10 assist. Sono i numeri di Chiesa alla sua prima stagione alla Juventus. L’esterno si è subito imposto in bianconero, dimostrando personalità e quella consapevolezza di cui parla Massimiliano Allegri. L’ex Fiorentina è spesso stato il giocatore a cui si è aggrappata la squadra di Pirlo nei momenti più difficili, come in Champions League contro il Porto: Chiesa ha fatto il “Cristiano Ronaldo”, realizzando tre gol in due partite. E la consacrazione definitiva è arrivata all’Europeo, con i gol decisivi contro Austria e Spagna. Ma per Allegri non ha ancora la consapevolezza di essere alla Juve: a partire da questa sera toccherà a Chiesa smentirlo.