“Allegri non è l’allenatore adatto” ed anche Agnelli finisce sotto accusa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:41

Il pareggio della Juventus contro il Milan non ha portato i bianconeri fuori dalla crisi: nel mirino Agnelli e Allegri, la critica

Allegri
Allegri © Getty Images

Due punti in quattro partite e per la Juventus la crisi è tutt’altro che alle spalle. Il pareggio con il Milan non ha certo migliorato la classifica, né tantomeno l’umore dei bianconeri. Non è un caso che Allegri a fine gara non era contento e ha mostrato tutto il suo disappunto. L’allenatore è, come spesso accade in questi casi, finito sul banco degli imputati, ma non è l’unico ad essere stato messo sotto accusa per il momento no della Juventus. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, offerta per gennaio | E’ il vero erede di Ronaldo

Andrea Agnelli
Agnelli © Getty Images

Juventus, Moncalvo: “Allegri non è l’allenatore adatto”

Intervenuto a ‘Radio Punto Nuovo’, il giornalista Gigi Moncalvo ha analizzato proprio il momento dei difficile, individuando in Andrea Agnelli il principale responsabile: “Le colpe sono da ricondurre unicamente a lui” le sue parole.

Dal presidente agli allenatori: “Non credo che Pirlo stia godendo per l’inizio di Allegri: ha fatto errori clamorosi, uno dei quali è stato non aver ascoltato il suo vice, Igor Tudor, che ieri ha fatto benissimo nella sua prima partita alla guida del Verona“. Per Moncalvo poi il futuro della Juve non sarà roseo: “Non credo che potrà risollevarsi: Allegri non è l’allenatore adatto per nascondere i problemi della rosa”.