PAGELLE e TABELLINO UDINESE-NAPOLI | Diavolo Osimhen, super Koulibaly

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:36

Dominio del Napoli con l’Udinese nel monday-night: 0-4 e Spalletti si gode il primato solitario a punteggio pieno

Osimhen e Rrahmani esultano
Osimhen e Rrahmani esultano @GettyImages

PAGELLE UDINESE

Silvestri 6 – Incolpevole sui due gol del Napoli nel primo tempo, può poco anche nella ripresa. Anche un paio di buoni interventi

Becao 5 – Sempre attento nella prima frazione, soffre le mancate coperture di Molina. Nella ripresa perde anche lui un po’ la bussola

Nuytinck 5 – Osimhen lo costringe ad uscire dalla posizione e spesso va in ritardo: gara difficilissima

Samir 4.5 – In affanno quando Politano e Di Lorenzo si alternano nell’affondo, diversi errori

Molina 4.5 – Insigne gli scappa sistematicamente, colpevole sul vantaggio azzurro (86′ Soppy sv)

Pereyra 5 – Parte bene, prova a trovare anche qualche buona verticalizzazione, poi si perde nel dominio azzurro (64′ Makengo 5 – Entra a frittata fatta, cerca di stringere il campo al Napoli, ma senza successo)

Walace 5 – Tantissimo lavoro oscuro, bene in interdizione fin quando è supportato dai compagni

Arslan 5 – Copre bene su Elmas, cerca qualche sortita, poi finisce la funzione di filtro e ripartenza (72′ Samardzic sv)

Stryger Larsen 5 – Si vede poco in fase di spinta, limita i danni sulla sua corsia fin quando non arriva la slavina (72′ Zeegelaar sv)

Deulofeu 5 – Parte bene, decentrandosi e cercando il tiro, poi si spegne. Non cambia il trend fino alla sostituzione (64′ Beto 5 – Si vede pochissimo, mai in gara)

Pussetto 5.5 – Sua l’occasione più pericolosa del primo tempo friulano con una palla rubata ad Ospina

All. Gotti 5 – Schiera bene l’Udinese, resiste 25 minuti, poi c’è solo il Napoli

PAGELLE NAPOLI

Ospina 6 – Un errore che poteva esser fatale con i piedi sullo 0-0, poi poco lavoro svolto senza altri patemi. Nel finale, salva su Pussetto per il clean sheet

Di Lorenzo 6.5 – Qualche chiusura in ritardo, poi prende il tempo agli avversari, mentre non accade il contrario

Rrahmani 7 – Trova il gol sul campo che sancì il suo esordio disastroso con la maglia del Napoli. Sempre preciso

Koulibaly 7.5 – Continua il suo rendimento ineccepibile, trova anche un assist per Rrahmani. Poi, la meravigliosa staffilata dello 0-3, in una serata fantastica

Mario Rui 7 – Bella gamba, diventa il regista del Napoli quando l’Udinese scherma le vie centrali. Bravo anche sulle palle inattive e nell’asse con Lozano per il quarto gol (86′ Zanoli sv)

Anguissa 7.5 – Altra gara top: spezza il gioco avversario, imprendibile palla al piede. Strapotere fisico

Fabian 6.5 – Difficile il suo avvio di partita, schermato bene in avvio. Poi, il Napoli alza il baricentro e migliora, colpendo anche un palo. Bene nella ricerca del fraseggio veloce (81′ Ounas sv)

Elmas 6 – Si vede meno degli altri, il duello con Arslan lo assorbe. Cresce con il passare dei minuti e si produce anche in qualche buona chiusura

Politano 6 – Diversi movimenti interessanti, sale di intensità col passare dei minuti (71′ Lozano 7 – Fa quello che gli serve: periodo difficile che sta cancellando con un gran gol, a giro, per lo 0-4)

Osimhen 7.5 – Terzo gol in cinque giorni: entra rapace sul pallonetto di Insigne, evitando anche il ritorno dei centrali friulani. Nella ripresa, con spazi maggiori, fa impazzire i tre centrali, la loro preghiera è rivolta al triplice fischio (81′ Petagna sv)

Insigne 7 – Determinante la sua intelligenza tattica nello scappare alle spalle di Molina per stappare la partita con un lob splendido. Completa la sua gara illuminando con diversi passaggi chiave (71′ Zielinski 6 – Migliora la sua condizione, non ancora al top)

All. Spalletti 7.5 – Tre mosse: la prima per evitare l’imbottigliamento centrale, la seconda per mettere Osimhen al centro del gioco, la terza su calcio piazzato. Impressiona il tecnico, impressiona il Napoli. Terzo gol ancora frutto di uno schema vincente, poi il poker di Lozano. Napoli con una dimostrazione di forza importantissima.

Arb. Manganelli 6 – Primo tempo gestito con personalità, fischia con precisione anche nella ripresa

TABELLINO

RETI: 24′ Osimhen, 35′ Rrahmani, 52′ Koulibaly, 84′ Lozano

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Samir; Molina (86′ Soppy), Pereyra (64′ Makengo), Walace, Arslan (72′ Samardzic), Stryger Larsen (72′ Zeegelaar); Deulofeu (64′ Beto), Pussetto. A disp. Padelli, Piana, Perez, Jajalo, Forestieri, Ianesi, De Maio. All. Gotti
NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui (86′ Zanoli); Anguissa, Fabian (81′ Ounas); Elmas, Politano (71′ Lozano), Osimhen (81′ Petagna), Insigne (71′ Zielinski). A disp. Meret, Juan Jesus, Malcuit, Manolas, Zanoli, Ounas, Petagna. All. Spalletti
ARBITRO: Manganelli di Empoli
AMMONITI: Samir (U), Molina (U), Mario Rui (N)
ESPULSI: