Correa alza bandiera bianca per Firenze: Inzaghi cambia ancora l’Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:35

Inzaghi non recupera Correa per la trasferta di domani sera contro la Fiorentina. Le possibili scelte del tecnico dell’Inter

Inter Correa
Joaquin Correa ©Getty Images

Niente da fare per Joaquin Correa. L’attaccante argentino non sarà a disposizione di Simone Inzaghi per il match del turno infrasettimanale di campionato dell’Inter contro la Fiorentina. L’ex Lazio non è partito infatti con i compagni alla volta di Firenze nel pomeriggio dopo i postumi dell’infortunio rimediato sabato con il BolognaPer avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Gli esami strumentali avevano escluso lesioni per Correa, che però non ha recuperato del tutto dalla forte contusione al bacino rimediato nel primo tempo della sfida di San Siro contro la formazione di Mihajlovic. Inzaghi non rischia il ‘Tucu’ che cercherà di recuperare per la successiva gara di campionato con l’Atalanta. Assente anche Vidal, con il cileno alle prese con un problema muscolare.

In attacco tornerà quindi titolare Dzeko insieme a Lautaro Martinez, mentre a centrocampo scontato anche il rientro dal 1′ di Calhanoglu con il turco tenuto a riposo contro il Bologna. Perisic in vantaggio su Dimarco, mentre è ballottaggio a destra Dumfries-Darmian con l’olandese che potrebbe essere riconfermato dopo l’ottima prestazione di sabato.

Fiorentina-Inter, convocati Inzaghi e probabile formazione

Simone Inzaghi ©Getty Images

La lista dei convocati: Handanovic, Cordaz, Radu, de Vrij, Kolarov, Ranocchia, Dimarco, D’Ambrosio, Darmian, Skriniar, Bastoni, Dumfries, Gagliardini, Vecino, Perisic, Calhanoglu, Barella, Sangalli, Brozovic, Sanchez, Dzeko, Lautaro, Satriano.

Il probabile undici anti-Fiorentina (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez.