Serie A, Venezia-Spezia 1-2: la decide Bourabia in extremis

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:59

Arriva il triplice fischio finale del match Venezia-Spezia: vince la squadra di Thiago Motta in extremis, tabellino e classifica

Serie A Venezia Spezia tabellino classifica
Venezia-Spezia, esultanza gol Bastoni © Getty Images

Prosegue la quarta giornata del campionato di Serie A. Dopo gli anticipi del venerdì e del sabato e il match Empoli-Sampdoria, a scendere in campo è toccato a Venezia e Spezia. L’incontro non si è messo bene per la neopromossa fin dai primi minuti. Gli ospiti, infatti, hanno aperto le danze al 13′ con un gran gol di Bastoni, che sfrutta un ottimo appoggio di Maggiore e dai 20 metri piazza la sfera sotto l’incrocio battendo Niki. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Il risultato rimane invariato fino al minuto 59 del secondo tempo, quando i padroni di casa agguantano la rete del pareggio. La firma la mette Pietro Ceccaroni, su colpo di testa dopo una punizione battuta da Busio. Il difensore arancioneroverde, inoltre, è il primo giocatore del Venezia a trovare la via del gol al Penzo in Serie A da Filippo Maniero, il 28 aprile 2002 contro il Torino. In extremis, però, trova nuovamente il vantaggio per gli ospiti Bourabia con un gran destro dai 25 metri che regala i tre punti agli uomini di Thiago motta.

LEGGI ANCHE>>> Giallo durante Empoli-Sampdoria: la telecronaca sparisce e i social non perdonano

Ecco il tabellino del match e la classifica.

Venezia-Spezia 1-2: 13′ Bastoni (S), 59′ Ceccaroni (V), 90+4′ Bourabia (S)

CLASSIFICA: Inter 10, Roma* 9, Milan* 9, Napoli* 9, Fiorentina 9, Udinese* 7, Atalanta 7, Bologna 7, Lazio* 6, Torino 6, Sampdoria 5, Sassuolo 4, Spezia 4, Genoa 3, Empoli 3, Venezia 3, Juventus* 1, Cagliari* 1, Hellas Verona* 0, Salernitana 0
* una partita in meno