Serie A, Juventus-Milan 1-1: nervi tesi, Rebic risponde a Morata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:44

Termina la partita tra Juventus e Milan, pareggio per 1-1 con Ante Rebic che risponde al vantaggio iniziale di Morata

Juventus Milan Morata
Alvaro Morata a segno ©Getty Images

Si è concluso il posticipo della domenica tra Juventus e Milan all’Allianz Stadium. Un match di vitale importanza per i bianconeri, che vengono da due sconfitte consecutive in Serie A con Empoli e Napoli. A Malmoe è arrivata la vittoria, a differenza dei rossoneri che hanno perso a Liverpool 3-2. Un match giocato ad alti ritmi dalla Juve fin dal 1′, e Morata ha trovato il vantaggio in contropiede ben imbeccato da Dybala. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Match giocato sotto ritmo da alcuni giocatori del Milan, come Franck Kessie e Theo Hernandez. Ma la Juventus, apparsa stanchissima a un certo punto e molto nervosa, ha tenuto la partita aperta. Scintille tra Dybala e Tonali, ma anche tra Bonucci e Rebic che avrebbe zittito i tifosi dello Stadium. Ed è proprio il croato che di testa ha segnato l’1-1. Nonostante l’ingresso dei vari Chiesa e Kulusevski, Allegri non è riuscito a portare i tre punti a casa. Sono ora quattro le partite dei bianconeri in campionato dove sono arrivati solo due punti.