Lo sfogo di Dybala in Juventus-Milan: “Altrimenti siamo morti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:37

Paulo Dybala si sfoga coi suoi centrocampisti durante Juventus-Milan, intorno al 35′: il virgolettato dell’argentino 

Dybala
Paulo Dybala © Getty Images

Juventus e Milan si stanno dando battaglia all’Allianz Stadium nel posticipo domenicale delle 20:45. I bianconeri sono in vantaggio 1-0 grazie al contropiede avviato da Paulo Dybala e finalizzato da Alvaro Morata. Molto male la difesa dei rossoneri, spesso messa in crisi dalle incursioni degli attaccanti di Massimiliano Allegri. I ritmi sono altissimi ed entrambe le squadre hanno giocato la Champions League.

LEGGI ANCHE >>> ‘Giallo’ Szczesny prima di Juve-Milan: il gesto del polacco

E la stanchezza inizia a farsi sentire, come raccontato in diretta dal bordocampista di DAZN. Dybala ha avuto un colloquio con Locatelli e Bentancur, invitandoli a gestire meglio il pallone senza cercare subito la verticalizzazione come spesso è accaduto. “Altrimenti siamo morti” sarebbe stata la frase che l’argentino ha rivolto ai suoi compagni di squadra.