Eriksen torna a casa: il club prova il colpaccio, c’è l’apertura del danese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:32

Il destino di Christian Eriksen è ancora avvolto nell’incertezza, ma c’è chi è pronto ad accoglierlo a casa

eriksen inter odense ritorno danimarca
Eriksen © Getty Images

Con un’Inter che va a meraviglia, sembra quasi dimenticata l’assenza – almeno a livello tecnico – di Christian Eriksen. Anche se ovviamente il danese è sempre nei pensieri dei tifosi e della società, che attende ancora di conoscere il suo destino calcistico, se potrà mai tornare a giocare in Serie A. Certo, l’importante è solo e soltato il benessere fisico di Eriksen dopo lo spavento dell’Europeo. Ma, come normale che sia, anche lo stesso calciatore vuole sapere se e dove eventualmente avrà la possibilità di calcare nuovamente il terreno di gioco. Si è parlato di Olanda, dove le leggi sono diverse, ma anche di un romantico ritorno a casa.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Non a caso l’Odense, club danese dove Eriksen ha giocato prima di approdare all’Ajax, sta pensando proprio di riportarlo a casa. Se ne sta parlando molto in Danimarca, a partire dallo striscione dei tifosi durante il match contro l’Aalborg: “Torna a casa Eriksen. Per l’isola, per il club, per sempre”. Come riporta ‘Sport Fyn’, nelle segrete stanze dell’Odense il pensiero e l’idea c’è, ci sarebbero stati addirittura già dei contatti tra il club e il giocatore ancora sotto contratto con l’Inter. Per alcuni la possibilità sarebbe addirittura concreta. Tutto in ogni caso dovrà essere subordinato alla decisione del calciatore e ovviamente dei medici e l’impressione è che dovrà passare ancora un po’ di tempo. Nello scorso ottobre Eriksen non aveva escluso il ritorno all’Odense: “Non mi dispiacerebbe affatto, abbiamo anche comprato casa lì e tra qualche anno credo che ci andremo ad abitare”.