Allegri ‘risponde’ a Raiola, svelato il futuro di de Ligt

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:49

Le parole dell’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri in conferenza stampa sul futuro di Matthijs de Ligt

La conferenza stampa di Allegri prima di Juventus-Milan
Allegri © Getty Images

Stanno tenendo banco le dichiarazioni di Mino Raiola in casa Juventus su Matthijs de Ligt. Il difensore centrale olandese si è affermato negli anni come uno dei migliori in Europa nel suo ruolo e gli interessi dei top club non mancano, come confermato dal super agente. A tal proposito, è intervenuto Massimiliano Allegri in conferenza stampa quasi come risposta alle parole di Raiola. Di seguito, le sue parole: “De Ligt ha 22 anni, è molto bravo. Quando le cose si vivono con troppo entusiasmo, si perde di lucidità. Aveva 20 anni quando è arrivato dall’Ajax”.

LEGGI ANCHE >>> Allegri parla prima di Juventus-Milan: “Tre dubbi di formazione. Su de Ligt…”

Juventus, Allegri su de Ligt in conferenza stampa

de Ligt
de Ligt © Getty Images

Prosegue Allegri in conferenza: “Quando arrivò alla Juve dissero che era un futuro Pallone d’Oro. La maglia pesa, bisogna stare calmi. Deve migliorare pur avendo qualità importanti. A 27 anni, probabilmente Chiellini era peggio di de Ligt, poi un anno dopo è diventato un difensore serio. Nessuno nasce imparato, c’è un percorso da fare. Poi c’è l’eccezione, ma è una. De Ligt è giovane e bravo e può restare tanti alla Juventus“. Parole chiare, che dimostrano la fiducia di Allegri verso il centrale olandese.