Sì all’offerta da 50 milioni, ma ora la Juventus chiede lo sconto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:29

Sì all’offerta da cinquanta milioni della Juventus ma i bianconeri ora vogliono lo sconto per portare a termine l’operazione

Allegri, allenatore della Juventus
Allegri © Getty Images)

Un punto in tre partite e i punti interrogativi sulla Juventus non mancano. Allegri deve ricorrere ai ripari e altrettanto deve fare la società nel mercato di gennaio per rendere la rosa più omogenea. Un’opportunità potrebbe arrivare dal Barcellona dove Laporta e Koeman non hanno la stessa visione su un calciatore. Si tratta di Ousmane Dembele: il tecnico olandese è pronto a rilanciarlo in campo appena rientrerà dall’infortunio, mentre il presidente, complice anche il contratto in scadenza nel 2022, è disposto a cederlo già a gennaio.

Anzi, come riferisce ‘donbalon.com’, i blaugrana sarebbero pronti ad accettare l’offerta da 50 milioni di euro fatta dalla Juventus. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

LEGGI ANCHE >>> La Juventus ne ha bisogno: 50 milioni di euro

Dembele
Dembele © Getty Imagers

Calciomercato Juventus, il Barcellona apre per Dembele: ora lo sconto

Una cifra che a gennaio la Juventus non spenderebbe così a cuor leggero. In scadenza di contratto a giugno, Dembele potrebbe accordarsi con un altro club già nel mese di gennaio per poi trasferirsi gratis a fine stagione.

Per questo i bianconeri sarebbero pronti ad anticipare il suo arrivo ma soltanto per una cifra sensibilmente inferiore ai 50 milioni che vorrebbe il Barça. In alternativa è pronto l’assalto per il trasferimento gratis a giugno.