Marotta tra Sampdoria e il distacco dalla Juve: annunci su Conte e Inzaghi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:35

Giuseppe Marotta ha parlato prima del fischio d’inizio di Sampdoria-Inter: le dichiarazioni su Conte, Inzaghi e il distacco dalla Juventus

Marotta tra Sampdoria e il distacco dalla Juve: annunci su Conte e Inzaghi
Marotta (screenshot)

Giuseppe Marotta si è soffermato ai microfoni di ‘Sky Sport’ alle porte della sfida contro la Sampdoria: “La voglia è di ottenere il massimo in ogni partita e dobbiamo viverla con modestia intellettuale. Per quanto riguarda la distanza della Juventus, non è un fattore da tenere in considerazione. Il nostro allenatore deve valutare la singola prestazione in questa fase. Il condizionamento è legato al ritorno dei Nazionali nella giornata di oggi”. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

Il discorso si sposta poi sul paragone tra Antonio Conte e Simone Inzaghi: “Le mosse sul calciomercato in unità e niente contrapposizione con Conte? Non c’è stata contrapposizione forte anche negli anni passati. Ogni allenatore gestisce come crede il gruppo con la sua personalità, ma nel rispetto della società che resta a supporto del tecnico. Anche questa volta lo stiamo facendo. Inzaghi è alla prima esperienza nell’Inter e quindi come tale deve avere il giusto periodo di ambientamento e di conoscenza. Di ciò che rappresenta l’Inter, che è diversa rispetto alla Lazio, senza nulla togliere alla Lazio. E questo l’ha capito in fretta”.

LEGGI ANCHE >>> Inzaghi esclude l’attaccante: fuori per scelta tecnica!

Sampdoria-Inter, Marotta commenta il calciomercato effettuato

Marotta commenta anche il calciomercato effettuato quest’estate: “Questo è il suo mercato migliore? Il lavoro prezioso è stato fatto anche da Ausilio e Baccin. Il primo obiettivo è stato mettere in sicurezza la società, alla luce della situazione in cui versava il club. Ci siamo riusciti. Volevamo essere competitivi e abbiamo messo in piedi una rosa che a nostro avviso è molto competitiva per quelli che sono gli obiettivi del club”.