Coronavirus, il Governo pensa all’obbligo vaccinale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:57

Coronavirus, lontano il traguardo dell’80% della popolazione vaccinata: il Governo pensa a introdurre l’obbligo vaccinale.

vaccino coronavirus
Vaccino anti coronavirus © Getty Images 

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

La campagna vaccinale anti-coronavirus prosegue senza sosta in Italia, ma il traguardo indicato per fine settembre dell’80% della popolazione vaccinata sembra ancora lontano. In particolare, ci sono ancora 10 milioni di over 12 che non hanno ancora ricevuto nemmeno una dose di vaccino. Troppi, secondo il Governo, che pensa a contromisure anche estreme.

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

In particolare, se al 30 settembre il traguardo prefissato non fosse raggiunto, anche in considerazione dell’andamento dell’epidemia, si valuterebbe l’introduzione dell’obbligo vaccinale, con priorità alle categorie maggiormente a contatto con il pubblico. Il ministro della Salute, Roberto Speranza, spiega che “non c’è un numero magico da raggiungere, ma si prenderanno decisioni per il bene del paese”.