Italia-Lituania, Kean: “Non è stato semplice non partecipare a Euro 2020”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:48

Le parole dell’attaccante della Juventus Moise Kean, in gol con l’Italia con una doppietta contro la Lituania

Italia-Lituania, Kean: "Non è stato semplice non partecipare a Euro 2020"
Kean © Getty Images

Moise Kean questa sera è andato a segno con due gol nella sfida contro la Lituania. L’Italia è tornata al successo per 5-0 grazie anche al giovane attaccante della Juventus. Di seguito, le sue parole ai microfoni di ‘Rai Sport‘: “E’ sempre emozionante. Era importante dare il 100% e riprendermi questa maglia, non è stato facile guardare l’Europeo da casa, ma ho fatto il tifo per i miei compagni. Sono felice per la coppa”.

Sul futuro in Nazionale – “Dipende dal lavoro e dalla testa, i compagni mi hanno sempre accolto e sto lavorando ogni giorno per crescere. Sono tornato con nuovi obiettivi e una nuova testa, sempre pronto ad aiutare i miei compagni”.

PSG e Juventus – “Al PSG ho giocato con grandi calciatori e mi è servito molto. Ora c’è la Juve, tornando a Torino c’è tanto da lavorare”.