Niente sudamericani, UFFICIALE il rinvio di due gare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:47

Liga, è ufficiale la decisione presa dal Consiglio Superiore dello Sport: rinviate le due sfide Villarreal-Alaves e Siviglia-Barcellona

Acuna, Lautaro Martinez ed Enner Valencia ©Getty Images

E’ caos per i rientri dei giocatori sudamericani. Dopo quanto accaduto in Brasile-Argentina, le gare di qualificazione al Mondiale di Qatar 2022 non si fermano e nelle notte tra giovedì e venerdì le nazionali sudamericane scenderanno in campo come da programma. Questo comporterà ai giocatori che sono partiti per aggregarsi alla propria nazionale un rientro soltanto nella mattinata di sabato, a poche ore da quelle che saranno le gare di campionato.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube!

In Spagna è arrivata quindi la decisione ufficiale: il Consiglio Superiore dello Sport ha infatti deciso di rinviare due gare in programma il prossimo 11 settembre. I match in questione sono Villarreal-Alaves e Siviglia-Barcellona. La decisione è stata presa dopo la richiesta della Liga: tre di questi quattro club non avrebbero potuto contare sui giocatori convocati dalle rispettive nazionali e provenienti dal Sudamerica. Il Siviglia avrebbe infatti dovuto rinunciare agli argentini Montiel, Acuna e al Papu Gomez, il Barcellona al difensore uruguayano Araujo. Mentre il ‘Submarino Amarillo’, che sarà avversario dell’Atalanta in Champions League, del difensore argentino Foyth e del terzino Estupinan dell’Ecuador. Ad ufficializzare il rinvio sono stati proprio i club coinvolti.