Ore bollenti per il futuro di Brozovic: incontro e mossa decisiva dell’Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:01

Marcelo Brozovic e un futuro tutto da scrivere, ma che l’Inter immagina ancora in nerazzurro. Il croato al bivio decisivo per il rinnovo

Ore bollenti per il futuro di Brozovic: incontro e mossa decisiva dell'Inter
Brozovic © Getty Images

Marcelo Brozovic rappresenta ormai un perno dell’Inter, dopo alcune stagioni vissute ad altissimo livello. La metamorfosi davanti la difesa ha regalato ai nerazzurri un calciatore completo, in grado di interdire e impostare con continuità e qualità, abbinando alle caratteristiche tecniche una corsa eccezionale. E sul calciomercato il croato è certamente ambito, ma l’Inter ha tutta l’intenzione di tenerselo stretto. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

LEGGI ANCHE >>> Ronaldo lo manda via, c’è l’assist ufficiale a Inter e Juventus

Il contratto del calciatore scadrà a giugno 2022, una condizione che permetterebbe al ragazzo di accordarsi già tra quattro mesi con un nuovo club. E su di lui restano importanti gli interessi della Juventus e di diversi club di Premier League. Per questo, come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, l’Inter è intervenuta in maniera prepotente nelle ultime ore per accelerare le contrattazioni per il rinnovo di contratto. Il padre-agente di Brozovic da ieri è a Milano e con l’avvocatessa di fiducia della famiglia: già in settimana è previsto un incontro con i vertici nerazzurri. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE.

LEGGI ANCHE >>> Inter sul ‘nuovo Luca Toni’, Marotta prepara la beffa alla Juventus!

L’Inter lavora al rinnovo di Brozovic: accelerata e distanza

Ore bollenti per il futuro di Brozovic: incontro e mossa decisiva dell'Inter
Brozovic © Getty Images

Sono già ore decisive, dunque, per il futuro del croato. Brozovic chiede un aumento d’ingaggio molto importante: il centrocampista vuole 5-6 milioni e attualmente ne percepisce 3,5. L’Inter non vive un momento economico semplice e punta, invece, sugli anni di contratto. La strategia di Beppe Marotta prevede l’estensione fino al 2024. Di certo, l’Inter ora vuole accelerare e non perdere tempo. L’addio di Brozovic è da scongiurare nei piani della Beneamata e ora il tempo stringe.