“Ne abbiamo sentite tante”: Jorginho manda un messaggio chiaro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:20

Jorginho zittisce le critiche dopo il doppio pareggio dell’Italia: il messaggio del centrocampista azzurro

Jorginho
Jorginho © Getty Images

Rigore sbagliato per Jorginho e l’Italia non va oltre lo 0-0 contro la Svizzera. Il centrocampista italo-brasiliano dai microfoni della ‘Rai’ risponde in maniera piccata alle critiche che stanno piovendo sulla squadra azzurra e a chi parla di incantesimo finito risponde: “Lasciamoli parlare ne abbiamo sentite tante. Dobbiamo credere in noi stessi anche perché se non lo facciamo noi, chi lo fa? Voi, non credo”. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

LEGGI ANCHE >>> Niente Italia-Lituania: non ci sarà a causa del Covid-19

Il centrocampista del Chelsea torna sui due pareggi: “Speriamo che dipendano solo dal fatto che siamo a settembre, in rodaggio. Abbiamo fatto buone prestazioni ma il pallone non è voluto entrare. Ora serve restare lucidi e tranquilli. Sappiamo che il calcio è così. Serve restare lucidi”. Infine, sul rigore: “Sono molto arrabbiato: la squadra meritava di vincere ed era un’occasione per sbloccare la partita. Mi prendo la responsabilità. Credo che i portieri mi stiano studiando: inizierò a studiarli anche io, sto già pensando a come tirarli”.