Italia, Chiellini: “Con la Svizzera meglio ora che a giugno”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:27

Le parole del difensore dell’Italia Giorgio Chiellini dopo il pareggio con la Svizzera: il capitano appare molto fiducioso

Italia, Chiellini: "Con la Svizzera meglio ora che a giugno"
Chiellini © Getty Images

Giorgio Chiellini, difensore e capitano dell’Italia, ha parlato ai microfoni di ‘Rai Sport‘ dello 0-0 con la Svizzera, secondo pareggio consecutivo dopo quello con la Bulgaria. Di seguito, le dichiarazioni del difensore: “Abbiamo fatto una gran partita, sotto tutti i punti di vista, sia tecnico sia agonistico. Meglio pure del 3-0 all’Europeo a giugno, ci è mancato solo un pizzico per fare gol. Rispetto a giovedì, è stato fatto un gran passo in avanti, eravamo più in partita, la squadra mi è piaciuta parecchio“.

LEGGI ANCHE >>> Italia, Mancini: “Non si può non vincere 3-0, serve più precisione”

Sui prossimi impegni – “Dobbiamo fare l’ultimo passettino in Nations League, a novembre ci prenderemo la qualificazione ai Mondiali. Ora recuperiamo, pensiamo alla partita di mercoledì. Altre considerazioni verranno fatte più avanti”.

Rigore Jorginho – “Lì è la squadra che aiuta Jorginho, ma secondo me abbiamo giocato fino alla fine. Senza attenzione avremmo perso. Abbiamo fatto una gran partita, le note positive sono tante“.