Mancini prima di Svizzera-Italia: “Servono giocatori pronti, basta coi ricordi!”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:58

Roberto Mancini, Ct dell’Italia, ha parlato in conferenza stampa prima del match contro la Svizzera

Mancini perde un azzurro: lascia il ritiro per infortunio!
Roberto Mancini © Getty Images

All vigilia di Svizzera-Italia, match di qualificazione ai Mondiali 2022, Roberto Mancini ha parlato in conferenza stampa. Il Ct ha analizzato il momento della sua Nazionale: “Verratti ha preso un colpo al ginocchio e verrà valutato domenica mattina. Abbiamo bisogno di giocatori pronti per questa sfida, nel calcio non si può rimanere intrappolati nei ricordi. L’11 luglio è stato bellissimo ma il futuro è diverso e dobbiamo lottare per vincere”.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

LEGGI ANCHE >>> Mancini perde un azzurro: lascia il ritiro per infortunio!

Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

Mancini ha proseguito il suo commento: “Pellegrini è un giocatore importante per noi. Può giocare in tutti i ruoli a centrocampo e potrebbe farlo anche al posto di Verratti, anche se penso che lui sia più offensivo. Pareggio con la Bulgaria? Eravamo dispiaciuti ma con la stessa prestazione anche a Basilea abbiamo molte possibilità di vincere. La prestazione è stata quella che dovevamo fare, ma non siamo riusciti a vincere. Noi ci affidiamo al gruppo”.